Seleziona una pagina

Ecclesiaste (Kohelet)

La morte è un problema. È la morte che sembra risucchiare il senso della vita. Se è tutto temporaneo, se dopo 60 o 80 o anche 120 anni è tutto finito, allora che senso ha? Se tutta la vita sta conducendo inesorabilmente verso un momento in cui scompare come uno sbuffo...