Seleziona una pagina

Domanda: Sono al mio primo lavoro dopo il college e ci lavoro da circa due mesi. Ora le feste natalizie stanno arrivando e sono nervoso all'idea di parlare con il mio capo di tutti i giorni in cui devo decollare.

Qualcuno in ufficio mi ha suggerito di chiedere che i giorni non possano essere contati come ferie, ma non sono sicuro di come farlo. Anche se li prendo come vacanza, sono preoccupato, penso che mi rallegrerei se prendo così tanti giorni in un mese. Qual è il modo migliore per chiedere al mio capo i giorni liberi di High Holiday (e Sukkot)?

Craig, Madison

Risposta: Congratulazioni per il tuo lavoro, Craig! So quanto può essere snervante chiedere qualcosa al tuo capo quando non ti senti come se non avessi ancora sviluppato una reputazione per te stesso. Ma se sei in grado di gestire la situazione in modo responsabile, le festività natalizie sono in realtà un momento in cui hai l'opportunità di dimostrare di essere un lavoratore coscienzioso.

Ovviamente, questa risposta dipende da quale sia la polizza per i giorni personali e di ferie del tuo ufficio. Se qualcuno in ufficio pensa che potresti essere in grado di prenderti dei giorni liberi senza immergerti nelle tue vacanze, probabilmente ne vale la pena almeno chiedere. Ovviamente, dipende molto anche dal tipo di persona che è il tuo capo e dal tipo di interazioni che hai avuto con lei in passato. Se sai che è preoccupata che le persone non siano abbastanza produttive, o che le persone escano troppo presto la sera, o arrivino troppo tardi la mattina, è una buona idea tenere a mente queste cose mentre pianifichi come affrontare il problema problema. Ma supponendo che tu non conosca bene il tuo capo, ci sono ancora alcune nozioni di base che puoi e dovresti coprire.

In primo luogo, fornire informazioni semplici. Di ', probabilmente sai che sono ebreo e le festività natalizie arriveranno tra poche settimane. Indica le date esatte di cui avrai bisogno e spiega che sarai ai servizi durante quei giorni (se hai piani che non prevedono servizi, puoi semplicemente dire che osserverai la vacanza). Se stai chiedendo i primi giorni di Sukkot, così come Shemini Atzeret e Simchat Torah, puoi aspettarti di dover spiegare un po' quelle vacanze. Inizialmente, fornisci solo le informazioni di base, ma offri di dare tutto ciò che vuole il tuo capo e personalmente consiglio di dire al tuo capo che può saperne di più proprio qui su My Jewish Learning.

Quindi, delinea il tuo piano. Il che significa, ovviamente, che devi avere un piano. Se speri di prendere i giorni come giorni di ferie, rassicura il tuo capo che farai tutto il tuo lavoro in anticipo e dandole una spiegazione del perché ti stai prendendo il tuo tempo in blocchi di due giorni. Se stai chiedendo se puoi avere i giorni liberi e non considerarli come giorni di ferie, pensa a modi creativi in ​​cui puoi portare a termine il tuo lavoro in anticipo e altre volte potresti essere in grado di recuperare le tue ore. Puoi venire in un fine settimana? Puoi lavorare più tardi per le settimane che precedono le High Holidays? Puoi offrirti di entrare in un secondo momento quando sai che molte altre persone in ufficio saranno fuori?

Ho parlato con Rachel Bliner, un'ebrea osservante e responsabile delle relazioni presso Management Leadership for Tomorrow, di come si avvicina ai suoi capi quando inizia un nuovo lavoro. Ha consigliato, prima di tutto, di far sapere ai tuoi superiori il prima possibile che ti prenderai del tempo libero per le festività ebraiche. In questo modo, sanno che se lo aspettano, e sanno che essere un ebreo attento fa parte della tua identità. Rachel ha detto, penso che sia davvero importante mettere in evidenza altri luoghi in cui hai intenzione di partecipare e andare davvero al di là. Ha anche detto: Riconosci che è molto tempo libero, ma se lo colleghi alla religione, la maggior parte delle persone lo rispetterà. Nelle mie esperienze, i colleghi sono sempre stati rispettosi e comprensivi riguardo alle pratiche religiose.

Ricorda al tuo capo che bravo impiegato sei. Sentiti libero di dirlo, so che ti è piaciuto quello che ho fatto sul progetto X e sono entusiasta di fare più lavori del genere. Personalmente, a questo punto mi offro spesso di assumere un incarico aggiuntivo se il mio capo lo ritiene necessario. Non mi è mai stato dato un incarico in più quando l'ho offerto, e penso che dimostri che non sto cercando di giocare con il sistema.

Fai notare che stai parlando di questo in anticipo in modo da poter elaborare un piano che sembri fattibile per te e il tuo capo. Offriti di essere flessibile su alcune cose e di essere chiaro sulle cose che sono indispensabili per te (sarei felice di lavorare da casa la domenica di questo mese, ma non posso essere in ufficio il 9 o 10 settembre).

Ascolta davvero come risponde il tuo capo qui. Se stai ancora ricevendo qualche respingimento, prova a identificare quali sono le preoccupazioni specifiche e offri di pensare a come aggirarle. Se le cose sembrano a posto, dì grazie e sgattaiola.

Infine, assicurati di seguire. Rimani in ritardo se hai detto che l'avresti fatto, porta a termine il tuo lavoro in anticipo e assicurati di essere in cima a tutto ciò che hai detto che saresti stato in cima. Quando lo fai, finisci per dimostrarti un lavoratore più responsabile e coscienzioso che se non ti fossi preso i giorni liberi. Ti dà anche un buon precedente per quando vuoi chiedere giorni liberi per la Pasqua ebraica, Shavuot e le festività del prossimo anno.

Buona fortuna!

Rosh Hashanah

Pronunciato: roshe hah-SHAH-nah, anche roshe ha-shah-NAH, Origine: ebraico, il capodanno ebraico.

Yom Kippur

Pronunciato: yohm KIPP-er, anche yohm kee-PORE, Origine: ebraico, Il giorno dell'espiazione, il giorno più sacro del calendario ebraico e, con Rosh Hashanah, una delle feste principali.

Cosa non dovresti fare durante Yom Kippur

Lo Yom Kippur viene osservato per un periodo di 25 ore, a partire dal tramonto, astenendosi dal lavoro proibito durante lo Shabbat, più cinque divieti aggiuntivi: 1) mangiare o bere; 2) fare il bagno; 3) ungere il corpo con olio; 4) indossare scarpe di cuoio; e 5) rapporti sessuali.

Le aziende rinunciano a Yom Kippur

In generale, un dipendente riceve solitamente un elenco di ferie pagate al momento dell'assunzione o se ne fa richiesta. Ad esempio, molte aziende consentono ai dipendenti ebrei di prendersi una pausa retribuita per celebrare Rosh Hashanah e osservare Yom Kippur.

In quali festività gli ebrei non possono lavorare

Tuttavia, è molto probabile che gli ebrei che non osservano tutti i giorni festivi siano in sinagoga o alle celebrazioni domestiche e si astengano dal lavoro durante Rosh Hashanah, Yom Kippur, Pasqua e il sabato settimanale.

Puoi usare il telefono durante lo Yom Kippur

Ehi, è proibito

Non devi usare il cellulare durante la preghiera. Yom Kippur è proprio come lo Shabbat in questo caso: i telefoni sono considerati proibiti.