Seleziona una pagina

Domanda: Lavoro in una casa di cura dove abbiamo molti residenti ebrei. A volte sono in servizio quando uno dei nostri residenti ebrei muore. Qual è la procedura corretta per trattare il corpo di un ebreo?

LaShandria, Atlanta

Risposta: Grazie per avermelo chiesto, LaShandria. Il lutto e le pratiche di sepoltura sono questioni delicate per le persone di tutte le religioni e culture, ma l'ebraismo pone un'enfasi speciale sul rispetto dei morti. Anche se non sei responsabile della pianificazione di un funerale, ci sono diversi modi in cui puoi assicurarti che la persona deceduta sia trattata in modo onorevole e che le disposizioni necessarie siano prese senza intoppi.

Naturalmente, la prima cosa da fare è avvisare la famiglia del defunto. Questo dovrebbe essere fatto immediatamente, perché la legge ebraica prevede che gli ebrei dovrebbero essere seppelliti il ​​prima possibile dopo la morte, in genere il giorno successivo. Affinché gli accordi vengano presi in tempo, è imperativo che i membri della famiglia ne siano informati il ​​prima possibile.

Gli ebrei tradizionalmente osservanti non seppelliranno qualcuno il sabato ( Shabbat ) o le festività ebraiche e potrebbero anche non rispondere al telefono in questi giorni. Se hai difficoltà a contattare una festa necessaria e non sei sicuro che sia una festa ebraica o meno, puoi controllare il nostro elenco di date delle vacanze. Quando una persona muore di sabato o in un giorno festivo, i preparativi per la sepoltura non iniziano fino alla fine del sabato o della festività.

Dopo aver informato la famiglia del defunto, probabilmente prenderanno accordi sia con un'impresa di pompe funebri che con una chevra kadisha , una società di sepoltura ebraica. Non tutte le famiglie ebree scelgono di utilizzare i servizi della chevra kadisha, ma fino a quando non sai diversamente è meglio astenersi dal lavare o manipolare in altro modo il corpo. Se viene utilizzato un chevra kadisha, saranno responsabili del lavaggio del corpo del defunto in un modo prescritto dalla legge ebraica e del rivestimento del corpo con il sudario utilizzato per le tradizionali sepolture ebraiche.

Ci sono alcune cose da tenere a mente mentre si attende che il corpo venga recuperato dall'impresa di pompe funebri o dalla società funeraria. Forse la regola più importante è che un corpo non dovrebbe mai essere lasciato solo. Dal momento in cui una persona muore fino al momento in cui viene sepolta, la legge ebraica richiede che il defunto sia sempre accompagnato o sorvegliato da uno shomer , una guardia. Questo viene fatto principalmente per rispetto. I rabbini consideravano che lasciare un corpo da solo costituisse un imbarazzo per la persona che è morta, simile alla pubblicità che a nessuno importa di lui. Quindi, idealmente, quando un residente ebreo muore, dovresti vedere se c'è qualcuno disponibile che può sedersi con il corpo fino a quando la società funeraria o l'impresa di pompe funebri non vengono a prenderlo.

La legge ebraica considera il sangue parte del corpo, e quindi meritevole di sepoltura. Se una persona muore a causa di una ferita o ferita, e c'è del sangue che è intriso nei vestiti, quei vestiti saranno seppelliti insieme alla persona. Nei casi che coinvolgono ferite o lesioni è meglio non disturbare il corpo o scartare eventuali medicazioni insanguinate. Questi saranno anche raccolti dalla società funeraria.

Questi sono i problemi principali che potresti dover affrontare in una casa di cura, in una struttura di residenza assistita o in un ospedale. Inoltre, può essere utile promuovere una relazione con qualcuno in una vicina impresa di pompe funebri ebraiche in modo che tu possa chiamarlo per qualsiasi domanda specifica tu possa avere. Se c'è un cappellano ebreo che serve la casa di cura, lui o lei è un'altra buona risorsa che potresti voler consultare per quanto riguarda i residenti ebrei.

Iscriviti per un viaggio attraverso il dolore e il lutto: se hai perso una persona cara di recente o vuoi semplicemente imparare le basi dei rituali di lutto ebraici, questa serie di e-mail in 8 parti ti guiderà attraverso tutto ciò che devi sapere e ti aiuterà a sentirti supportato e confortato in un momento difficile.

chevra kadisha

Pronunciato: KHEV-ruh ka-DEESH-uh, Origine: aramaico, società di sepoltura ebraica, un gruppo di volontari che preparano il corpo per la sepoltura e, in alcuni casi, coordinano cibo e visitatori per le persone in lutto.