Seleziona una pagina

Keshet

Keshet è un'organizzazione nazionale che lavora per l'uguaglianza LGBTQ nella vita ebraica. L'organizzazione fornisce ai leader ebrei gli strumenti per costruire comunità di affermazione LGBTQ, crea spazi in cui gli adolescenti ebrei queer possono sentirsi apprezzati e sviluppare le proprie capacità di leadership e mobilita la comunità ebraica per combattere per la giustizia LGBTQ. Il blog di Keshets mette in luce questo lavoro, così come le voci degli ebrei LGBTQ, delle nostre famiglie e dei nostri alleati.

Mi sembrava ovvio che Celebrate Bisexuality Day dovesse essere una celebrazione e che presentare un elenco di importanti bisessuali ebrei sul blog di Keshet sembrava un ottimo modo per farlo.

A quanto pare, più facile a dirsi che a bloggare. La mia biblioteca locale non aveva elenchi di cataloghi di carte per famosi ebrei bi. C'è sicuramente roba là fuori su Internet, ma cercare informazioni sugli ebrei bisessuali non è facile come trovare roba sugli ebrei gay o sugli ebrei LGBT in generale.

Il campione di seguito è tutt'altro che completo o completo, ma è il nostro contributo alla celebrazione della bisessualità, dei bisessuali e dell'idea che ci siano, in effetti, molti ebrei bi-ebrei notevoli là fuori se solo ci ricordiamo di guardare.

Jennifer Baumgardner

È importante includere la persona che ha effettivamente scritto il libro sulla bisessualità.
Guarda in entrambi i modi: politica bisessuale
ha ottenuto grandi elogi per il suo tono speranzoso e la sfida intelligente a tutti i tipi di bi-stereotipi. (Ha anche ricevuto molti elogi meritati per aver scritto un libro sulla bisessualità, punto.)

Sandra Bernhard

Questa donna comica è forte, rumorosa e orgogliosa. Cresciuta in una famiglia ebrea, nella tarda adolescenza ha persino vissuto in un kibbutz per un breve periodo (chissà se pensavano che fosse divertente?). Non tutti possono dirlo a David Letterman in diretta TV, conosco Madonna e conosco Sean Penn e sono stato con entrambi!

Leonard Bernstein

Questo famoso compositore e direttore d'orchestra non solo ha avuto il primato di prime sinfonie nei più prestigiosi teatri d'opera del mondo, scrivendo la musica per musical come West Side Story e Candide , ma ha anche diretto il concerto inaugurale del Mann Auditorium di Tel Aviv! Sebbene le relazioni di Bernstein con gli uomini fossero ben note, sposò anche un'attrice cilena dalla quale ebbe tre figli. Secondo molti resoconti, il loro matrimonio è stato felice, quindi lo abbiamo incluso qui! Bernstein è stato anche collaboratore di un altro artista della nostra lista, Jerome Robbins.

Sammy Davis, Jr.


Questo cantante e attore dai toni dolci ha la particolarità di essere nero, un convertito al giudaismo e, secondo quanto riferito, bisessuale (le sue relazioni erano oggetto di speculazioni). È una testimonianza delle sue immense capacità e talenti che, nonostante appartenesse a una minoranza all'interno di una minoranza, era immensamente popolare come cantante e attore.




AM Case

Questa scrittrice francamente oscura è molto schietta riguardo alla sua bisessualità, sebbene le sue radici ebraiche siano state esplorate insieme al resto della sua storia familiare nelle sue memorie
La figlia delle amanti
creare foraggi per la scrittura più complicati.




Rabbi Debra Kolodny


Che cos'è un elenco di famosi ebrei bi senza un rabbino? Il rabbino Debra Kolodny ha scritto il libro fondamentale sulla bisessualità e la fede, Blessed Bi Spirit: Bisexual People of Faith. È la direttrice esecutiva di Nehirim ed è stata in precedenza la guida spirituale di Pnai Or a Portland, OR e ha guidato ALEPH: Alliance for Jewish Renewal per nove anni.




Cinzia Nixon

L'orgogliosa mamma di bambini che ha scelto di crescere ebrea (il padre dei bambini, Nixons ex Danny Mozes, è ebreo), Nixon è stato il relatore del Pride Shabbat presso la sinagoga LGBT di New York, la Congregazione Beit Simchat Torah. Dopo aver rotto con Mozes, Nixon ha fatto scalpore non solo uscendo con la sua partner (di sesso femminile) e diventando un'esperta sostenitrice del matrimonio tra persone dello stesso sesso, ma anche per dichiarazioni pubbliche come, Sono stato etero e sono stato gay, e gay è meglio. Cerca di non essere colpito dalle star quando la vedi in shul nell'Upper West Side di New York.

Girolamo Robbins

Robbin

s o Jerry Rabinowitz, come lo chiamavano i suoi genitori, era un ballerino, regista e coreografo pluripremiato. Anche se probabilmente meglio conosciuto per la sua straordinaria coreografia in West Side Story , Robbins ha anche lavorato a una serie di successi di Broadway a tema ebraico, tra cui
Ragazza divertente
e
Il violinista sul tetto
. La relazione a lungo termine di Robbins con l'attore Montgomery Clift è nota e viene spesso definito bisessuale.

Susan Sontag

Anche se lei cla

Pensata di non essere mai stata all'interno di una sinagoga fino a quando non aveva vent'anni, Sontag era ebrea e in realtà ha esaminato la guerra dello Yom Kippur nel suo pezzo del 1974, Terre Promesse.

Sebbene sappiamo di una serie di relazioni di Sontag con le donne, inclusa la sua relazione decennale con la fotografa Annie Leibovitz, Sontag non era molto pubblica sulla sua sessualità, dicendo a Out Magazine , Forse avrei potuto dare conforto ad alcune persone se avessi avuto a che fare con l'argomento della mia sessualità privata di più, ma non è mai stata la mia missione principale quella di dare conforto, a meno che qualcuno non abbia un bisogno drastico. Preferisco dare piacere, o scuotere le cose.

Rebecca Walker

La figlia

r dell'acclamata autrice e attivista Alice Walker è una nota scrittrice a pieno titolo. Il suo libro di memorie del 2002,
Nero Bianco ed Ebreo
, ha esplorato molti aspetti della sua identità, incluso cosa significa essere birazziale e bisessuale. Per Walker, la fluidità è la chiave per capire se stessa e ciò si estende anche al suo orientamento sessuale.

Questa è la nostra breve lista! Sappiamo che è stato breve, quindi dicci chi ci siamo dimenticati!

kibbutz

Pronunciato: ki (breve i)-BOOTZ (oo come nel libro), Origine: ebraico, una comunità di proprietà e gestione collettiva in Israele.

Shabbat

Pronunciato: shuh-BAHT o shah-BAHT, Origine: ebraico, il Sabbath, dal tramonto del venerdì al tramonto del sabato.