Seleziona una pagina

Il seguente articolo si concentra sugli anni formativi di Hadassah, dalla sua fondazione nel 1912 fino al 1933. È ristampato con il permesso dell'American Jewish Historical Society
Riferimento American Jewish Desk: The Ultimate One Volume Reference all'esperienza ebraica in America
, pubblicato da Random House.

Il tempo era maturo

Quando sette donne conclusero il 14 febbraio 1912 che i tempi erano maturi per una grande organizzazione di donne sioniste e lanciarono un invito ad amici interessati a partecipare a un incontro allo scopo di discutere la fattibilità di formare un'organizzazione per promuovere le istituzioni ebraiche in Palestina e promuovere gli ideali ebraici, non prevedevano che la loro determinazione avrebbe portato alla creazione della più grande organizzazione di membri di massa degli ebrei americani.

Hadassah, la Womens Sionist Organization of America, è diventata l'organizzazione ebraica americana più popolare in un breve arco di anni, mantenendo quella preminenza fino ad oggi. È anche l'organizzazione di volontariato femminile americana di maggior successo, che iscrive più donne e raccoglie più fondi di qualsiasi altra organizzazione nazionale di volontariato femminile

Il primo incontro

Il 24 febbraio 1912 il primo incontro attirò oltre trenta sioniste nella sala della sacrestia del tempio Emanu-El di New York. Alla conclusione dell'incontro, quasi due terzi dei presenti erano dirigenti o direttori eletti, suggerendo le opportunità di leadership Hadassah offrirebbe alle donne. Henrietta Szold, all'età di cinquantadue anni, era il leader anziano, profondamente impegnata nel sionismo come movimento politico e morale di rinnovamento ebraico.

Hadassah ha reclutato un gruppo dirigente da donne di origini dell'Europa orientale, tedesca e sefardita. Molti erano ebrei americani nativi con un'istruzione universitaria, sia giovani che di mezza età. Il loro livello di apprendimento formale era insolito per le donne in questo periodo e indicava le loro aspirazioni culturali. Hadassah ha arruolato membri di varia estrazione socioeconomica, ma molti erano donne lavoratrici insegnanti, stenografe, commesse e lavoratrici dell'abbigliamento.

Hadassah si è concentrato sui problemi di salute delle donne, riflettendo il femminismo sociale del lavoro domestico negli insediamenti. Nel gennaio 1913, con 122 membri e 542 dollari di quote raccolte, Hadassah accettò di sostenere un'infermiera in Palestina per due anni. La sorella di Emma Gottheil, Eva Leon, che aveva lavorato con le ostetriche di Gerusalemme, ha raccolto $ 5000 da ricchi non sionisti di Chicago per una seconda infermiera. Due settimane dopo, Rose Kaplan e Rachel (Rae) Lamb salparono per Gerusalemme, dove stabilirono l'insediamento degli infermieri di Hadassah, un primo passo per riportare l'ordine in quella terra di caos.

Crescita e conflitto

La decisione ha segnato la crescita dell'organizzazione. Dopo che Leon ha riferito che le infermiere avevano bisogno di guida, Hadassah ha creato un comitato consultivo per la Palestina a New York City per supervisionarle, stabilendo un precedente importante per cui le decisioni politiche dovevano essere prese in America.

Nel luglio 1913, Hadassah aveva sedi a Filadelfia, Baltimora, Boston e New York. Nell'autunno del 1914, la Hadassah School of Sionism aprì per fornire sostanza intellettuale per contrastare i missionari cristiani e per preparare le donne Hadassah a parlare in pubblico.

Il 19 giugno 1914 Hadassah tenne il primo congresso nazionale a Rochester, New York, dove adottò ufficialmente il nome Hadassah e il suo scopo di promuovere le istituzioni e le imprese ebraiche in Palestina e di promuovere gli ideali sionisti in America. Hadassah aveva già scelto un motto, suggerito da Israel Friedlander, da Ger. 8:19-23, Aruchat Bat Ami, tradotto come La guarigione della figlia del mio popolo, e un sigillo, disegnato da Victor Brenner, di rami di mirto (hadas) attorno a una stella ebraica. È affiliato alla Federazione dei sionisti americani (FAZ).

sionismo innovativo

Hadassah ha introdotto molte innovazioni nell'organizzazione e nell'ideologia sioniste. I leader maschi della FAZ hanno criticato Hadassah per non essersi impegnati nel lavoro sionista progettato per trasformare gli ebrei in un'entità politica consapevole di sé. Hadassah, sostenevano, si limitava a svolgere un lavoro inteso a migliorare le condizioni di vita degli ebrei.

La decisione di Hadassah di stabilire un insediamento urbano di infermieri era contraria all'enfasi dei sionisti sull'insediamento rurale cooperativo e sui metodi europei di colonizzazione. Hadassah ha sottolineato il lavoro da donna a donna per motivi umanitari e religiosi, così come il femminismo sociale americano. Il sionismo di Hadassah era decisamente non ideologico, una forma di idealismo pratico che Szold considerava tipicamente ebraico.

Durante e dopo la prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale sfidò Hadassah, che aveva trentaquattro capitoli e 2100 membri quando gli Stati Uniti entrarono in guerra. La repressione turca delle attività sioniste in Palestina costrinse Hadassah a chiudere il Nurses Settlement nel 1915. A casa, la politica interna mise a dura prova l'unità di Hadassah. Molti leader si sono identificati come progressisti e hanno sostenuto il socialismo, l'uguaglianza razziale e, cosa più importante, il pacifismo. Altri si opposero ardentemente agli Alleati.

Nonostante i conflitti interni, tutte le fazioni di Hadassah hanno lavorato insieme per raccogliere migliaia di dollari per finanziare l'Unità medica sionista americana (AZMU), composta da quarantacinque medici, dentisti e infermieri, oltre a tonnellate di forniture. L'Unità arrivò in Palestina nel 1918 e fondò ospedali in sei città. Gli ospedali hanno seguito la politica di Hadassah di fornire servizi a tutti indipendentemente da razza, colore o credo. Non appena le autorità municipali furono pronte a gestire gli ospedali, Hadassah li consegnò. Hadassah rifiutò la politica sionista di creare istituzioni solo per gli ebrei in Palestina.

Nel 1918, Hadassah si unì alla ristrutturata Sionist Organization of America (ZOA), nonostante i dubbi sul suo piano organizzativo distrettuale. Hadassah scoprì presto di aver perso la sua autonomia. Tuttavia, i suoi membri crebbero nel 1922 Hadassah ne iscrisse oltre dodicimila mentre i membri della ZOA diminuirono. Nel 1920 iniziò la Hadassah Newsletter e il Comitato Centrale autorizzò anche la creazione di Junior Hadassah, per ragazze dai diciotto anni in su, nonostante la concorrenza con Young Judea, il movimento giovanile sionista.

Guadagnare importanza

Nel 1921, Hadassah iniziò la sua costante ascesa alla ribalta. Entro la metà del 1926, Hadassah aveva raggiunto l'autonomia virtuale nel suo programma. La crescita numerica registrata nel 1928 ha raggiunto un picco di oltre trentasettemila membri, mentre le attività hanno dimostrato un impegno per il lavoro pratico in Palestina intriso di idealismo sionista.

Ciascuna specificità del progetto ha consentito ai membri di identificarsi con le singole imprese. Questi includevano la Hadassah School of Nursing (1919), un programma di ricreazione urbana (1928), un programma di mense scolastiche (1923), nonché centri sanitari e diurni e un villaggio per bambini.

I modelli stabiliti durante gli anni formativi sono stati successivamente rafforzati. Hadassah ha mantenuto il suo femminismo sociale, gli impegni politici progressisti e la comprensione del sionismo come movimento per rinnovare l'idealismo pratico ebraico. È anche rimasto fermamente protettivo nei confronti della sua autonomia, del suo focus su progetti specifici che aiutano donne e bambini e della sua apertura alle donne di ogni estrazione. I suoi leader hanno continuato a includere un'élite di donne istruite che hanno attirato giovani donne nei loro ranghi. Hadassah promosse stretti legami personali con la terra di Israele e molti dei primi leader trascorsero anni vivendo in Palestina, mentre un numero significativo di presidenti di Hadassah si stabilì lì.

sefardita

Pronunciato: seh-FAR-dik, Origine: ebraico, che descrive gli ebrei discendenti dagli ebrei di Spagna.

Cosa fa Hadassah

Hadassah, in pieno Hadassah, la Women's Sionist Organization of America, organizzazione religiosa americana dedicata a preservare e promuovere i valori sociali e religiosi ebraici negli Stati Uniti ea rafforzare i legami tra le comunità ebraiche statunitensi e israeliane.

Come faccio a donare ad Hadassah

Donate adesso

Per contribuire a un impegno/impegno in sospeso, visitare il nostro modulo di pagamento del contributo o chiamare la nostra linea di assistenza per i servizi per i donatori al numero 800-928-0685 .