Seleziona una pagina

Domanda: Mia moglie ed io abbiamo deciso di non acquistare i biglietti per High Holiday quest'anno perché sono così costosi. Cosa possiamo fare per celebrare le vacanze a casa, da soli?
Norman, Chicago

Risposta: Ogni anno, con l'avvicinarsi delle festività natalizie, sento persone che si lamentano del prezzo dei biglietti. Ed è vero, in alcune sinagoghe costa più di $ 500 a testa. Ma perché è così costoso? Sono solo poche ore, giusto?


Quando è Rosh Hashanah 2022? Clicca qui per scoprirlo.


Considera di diventare un membro della sinagoga

Innanzitutto, nella maggior parte delle sinagoghe, i biglietti High Holiday sono inclusi nelle quote associative. Quindi, se ti unisci alla sinagoga come membro, non è necessario pagare i biglietti. È solo se vuoi andare senza pagare le quote associative che i tuoi biglietti sono così costosi. Pensaci come un abbonamento a una palestra o a un centro benessere. Se ci vai solo tre volte all'anno, allora sì, quello che paghi è molto per visita. Ma se visiti regolarmente la tua palestra, la tariffa mensile probabilmente si riduce a solo un dollaro o due per visita. E la palestra ha bisogno delle tue quote di iscrizione per pagare macchine, lezioni, manutenzione, ecc.

È lo stesso con una sinagoga. Se vai solo tre giorni all'anno, risulta essere una tariffa alta per visita. Ma se vuoi che quella sinagoga sia in giro per te nei tuoi tre giorni, allora la sinagoga ha bisogno di raccogliere soldi per renderla praticabile. Quei soldi servono a pagare l'edificio, il personale, il rabbino, il cantore, la programmazione per bambini, le lezioni, persino il cibo per Kiddush. Le sinagoghe sono attività commerciali, oltre ad essere luoghi di culto. Devono rimanere a galla finanziariamente se vogliono essere in grado di fornire ai loro membri nozioni di base come i servizi delle vacanze e dello Shabbat.

Mi sono consultato con il direttore esecutivo (che ha chiesto di rimanere anonimo) di una grande sinagoga nell'area di Washington DC su questo problema, e ha spiegato che vale la pena investire nei membri della sinagoga. Sebbene tu possa pensare a te stesso come a un utente limitato della sinagoga, in realtà non esiste un ebreo di uno, due o tre giorni all'anno, ha affermato: anche se qualcuno potrebbe non partecipare alle funzioni religiosamente, lo frequenta comunque sinagoghe per bnai mitzvah, matrimoni, funerali e altre occasioni e spesso fanno appello ai rabbini nei momenti di bisogno.

Non aver paura di chiedere una tariffa ridotta

La maggior parte delle sinagoghe ha una politica di non allontanare le persone per mancanza di denaro e abbasserà il prezzo del biglietto se ti avvicini al rabbino o al direttore esecutivo in anticipo (non il giorno prima delle vacanze!) e spieghi la tua situazione finanziaria. Lo stesso vale per le quote associative. Inoltre, alcune sinagoghe offrono un servizio speciale per i non soci, con biglietti gratuiti o più convenienti.

Servizi scontati, gratuiti e in live streaming (online).

Quindi, questo era solo un piccolo background sul perché i biglietti possono essere così costosi. Se non sei assolutamente interessato all'acquisto dei biglietti, ci sono molti altri modi per raggiungere i servizi:

  • Se c'è un'università vicino a te, potresti essere in grado di frequentare i servizi a Hillel gratuitamente nei giorni festivi. Alcuni Hillel fanno pagare per coloro che non sono studenti, ma la maggior parte no. È meglio chiamare prima di andare.
  • Anche il tuo JCC locale potrebbe organizzare servizi e, se sei un membro, potresti ottenere un forte sconto sui biglietti lì.
  • La tua federazione ebraica locale potrebbe anche avere informazioni sui servizi gratuiti per le vacanze nella tua zona.
  • Per un servizio più tradizionale, le case Chabad sono famose per accogliere chiunque gratuitamente.
  • A New York City, un gruppo chiamato Ohel Ayalah gestisce servizi gratuiti per High Holiday in diversi quartieri. Inoltre, il seminario teologico ebraico dei movimenti conservatori offre servizi gratuiti per High Holiday a Manhattan, sebbene sia richiesta la registrazione anticipata. Conosci un'altra istituzione che offre servizi gratuiti o walk-in? Lascia un commento qui sotto!
  • Per un servizio meno tradizionale, prova il servizio di streaming online High Holiday. Leggi il nostro articolo su dove trasmettere in streaming i servizi di High Holiday. Conosci un altro buon modo per trasmettere in streaming i servizi di High Holiday che dovremmo includere? Lascia un commento qui sotto!

Festeggiare da soli

Tuttavia, se vuoi fare qualcosa che non implica alcun tipo di servizio o rabbino, posso dare alcuni altri suggerimenti. Prima di tutto, puoi sicuramente acquistare un mahzor e pregare da casa, se lo desideri. Che ne dici di prendere un giorno libero dal lavoro per trascorrere un'intera giornata di volontariato per una giusta causa? In alternativa, puoi fare una lunga escursione riflessiva e portare con te un mahzor o qualche altro libro spiritualmente rilevante da leggere.

Prova a comprare uno shofar e soffialo tu stesso. Raduna la tua famiglia e i tuoi amici per un pasto festivo e mangia i cibi simbolici di Rosh Hashanah, mele e miele. C'è un'usanza sefardita di fare un breve rituale simile a un seder prima del pasto di Rosh Hashanah, quindi potresti provarlo anche se non sei sefardita. Pensa a ciò che è stato più significativo per te delle passate celebrazioni di Rosh Hashanah e cerca di duplicarlo ed espanderlo con la tua famiglia.

In definitiva, Rosh Hashanah consiste nel riflettere sul tuo anno passato e nel migliorare te stesso per l'anno a venire. Qualsiasi modo tu possa farlo, indipendentemente dal fatto che tu finisca o meno in una sinagoga, è nello spirito della vacanza. Chag sameach (Buone vacanze)!

Rosh Hashanah

Pronunciato: roshe hah-SHAH-nah, anche roshe ha-shah-NAH, Origine: ebraico, il capodanno ebraico.

Shabbat

Pronunciato: shuh-BAHT o shah-BAHT, Origine: ebraico, il Sabbath, dal tramonto del venerdì al tramonto del sabato.

Yom Kippur

Pronunciato: yohm KIPP-er, anche yohm kee-PORE, Origine: ebraico, Il giorno dell'espiazione, il giorno più sacro del calendario ebraico e, con Rosh Hashanah, una delle feste principali.

Mahzor

Pronunciato: MAKH-zore, Origine: Ebraico, letteralmente ciclo il mahzor è il libro di preghiere speciale per le Feste Alte, contenente tutta la liturgia di Rosh Hashanah e Yom Kippur.

Che fine ha fatto il Museo Ebraico

Russ & Daughters non riaprirà la sua sede al Museo Ebraico. Dopo cinque anni di successo al Museo Ebraico, Russ & Daughters si sta rifocalizzando sul proprio core business. Il Museo Ebraico sta esplorando una varietà di possibilità per la ristorazione e le offerte di cibo per servire i suoi visitatori, membri e comunità in futuro.

Qual è lo scopo del Museo Ebraico

La nostra missione: il Museo Ebraico è un museo d'arte impegnato a illuminare la complessità e la vivacità della cultura ebraica per un pubblico globale. Attraverso mostre e programmi distintivi che presentano il lavoro di artisti e pensatori diversi, condividiamo idee, stimoliamo il dialogo e promuoviamo la comprensione.

Il Museo Ebraico di Berlino è gratuito

L'ingresso alla mostra principale è gratuito per tutti. Fatta eccezione per alcune mostre temporanee, anche tutte le altre presentazioni nell'edificio Libeskind e l'ingresso a ANOHA: The Children's World of the Jewish Museum Berlin sono gratuiti.

Chi ha progettato il Museo Ebraico di Berlino

Il progetto "Between the Lines" dell'architetto Daniel Libeskind ha vinto il concorso nel 1989 per l'"Estensione del Museo di Berlino con un Dipartimento del Museo Ebraico". Era la prima volta che uno dei suoi progetti veniva effettivamente costruito. L'edificio Libeskind è esternamente indipendente e indipendente.