Seleziona una pagina

Finalmente l'estate è a portata di mano! Barbecue, picnic Shabbat e cene in giardino sono dietro l'angolo, e questo significa che è il momento perfetto per affinare il tuo gioco di insalata. È così che la vedo io, comunque ogni picnic ha bisogno di insalata, quindi perché non farne uno spettacolo?

Questa insalata a sette strati è lontana dall'insalata tritata di formaggio, olive e lattuga iceberg di una volta. Ricco di prodotti locali freschi e sapori israeliani, questo è pieno di consistenza in ogni boccone. In breve, è destinato a essere l'evento principale.

Il mio approccio alle insalate è davvero cambiato dopo aver cucinato attraverso Yotam Ottelenghis Jerusalem e Plenty. In questi libri, le erbe sono usate liberamente, liberate dal contesto limitato del contorno. Nell'imparare a cucinare insalate israeliane, pollo arrosto, pilaf e crostate, ho notato come le erbe fresche, in particolare aneto, menta, prezzemolo e coriandolo, possano accompagnare praticamente qualsiasi cosa. Ha il sapore dell'estate e porta un pizzico di dolcezza e una sfumatura di acido ad ogni boccone.

Sotto questo strato profumato e verde brillante di verdure e pistacchi tostati, scaverai uno strato di lenticchie nere, che sono piccole lenticchie lucide a forma di perline che mantengono la loro forma straordinariamente bene. Sono anche conosciute come lenticchie beluga nere per il caviale che assomigliano. Al di sotto, troverai cavolo rosso, fette sottilissime di carote, piselli zuccherati tritati e mango a cubetti, il tutto ispirato ai sapori locali di Israele.

Immergiti!

ingredienti

Per l'insalata:

1/2 tazza di pistacchi, tostati e tritati

1/2 tazza di menta tritata

1/2 tazza di aneto tritato

1/2 tazza di coriandolo tritato

1/2 tazza di prezzemolo tritato

1 tazza di lenticchie nere secche (dette anche lenticchie beluga)

1/2 testa di cavolo cappuccio rosso di media grandezza, tritata finemente

4 carote, tagliate a rondelle sottili o grattugiate

2 tazze di piselli di zucchero tritati

2 mango, sbucciati e tagliati a cubetti

Per il condimento:

3/4 tazze di labneh

Succo di 1 limone

Scorza di 1/2 limone

1/2 cucchiaio di miele

1 spicchio d'aglio

1 cucchiaino di sale kosher

pepe nero fresco qb

2 cucchiai di semi di papavero

Indicazioni

Per prima cosa, portare a ebollizione 4 tazze d'acqua in una pentola. Sciacquare le lenticchie sotto l'acqua e aggiungerle all'acqua bollente. Cuocete per 10-12 minuti o fino a quando saranno teneri. Scolare e mettere da parte a raffreddare e riporre in frigorifero.

Nel frattempo preparate il condimento. In un robot da cucina o in un frullatore, frullare insieme labne con il succo di un limone, aglio, miele, sale e pepe. Quando avrete raggiunto la consistenza che preferite (se la volete più densa, aggiungete altra labne e se la volete più sottile, provate ad aggiungere altro succo di limone o una spruzzata di aceto), trasferite il composto in una ciotola e mescolate in 2 cucchiai. di semi di papavero. Accantonare.

Quindi, assembla la tua insalata. In una ciotola ampia e trasparente, aggiungi uno strato di mango sul fondo. Quindi aggiungere i piselli zuccherati, le carote a scaglie, il cavolo cappuccio tritato, le lenticchie nere raffreddate, le erbe aromatiche tritate e i pistacchi tostati.

Quando è ora di mangiare, lascia che gli ospiti si servano l'insalata, assicurandosi di ottenere un po' di ogni strato. Invita tutti a guarnire con il condimento ai semi di papavero labne e buon appetito!

Shabbat

Pronunciato: shuh-BAHT o shah-BAHT, Origine: ebraico, il Sabbath, dal tramonto del venerdì al tramonto del sabato.