Seleziona una pagina

La pashtida (una quiche senza crosta) è amata e comune in Israele, dove viene gustata in qualsiasi cosa, da potluck, eventi scolastici, shiva e tutto il resto. È anche comunemente preparato per Shavuot e Sukkot. Il piatto versatile si trasporta bene e non esiste un modo giusto o sbagliato per prepararne uno.

Gli israeliani preparano la pashtida tutto l'anno, ma è un piatto particolarmente perfetto per i climi e le stagioni più calde, quando fa troppo caldo per passare ore in una cucina surriscaldata. Inoltre, durante i mesi più caldi, ci sono così tanti incredibili ingredienti stagionali disponibili da includere nella pashtida, rendendola davvero deliziosa.

Dovresti sentirti libero di usare questa ricetta come base e aggiungere le verdure e il formaggio che parlano di più ai tuoi gusti. Accanto a un'insalata fresca al brunch o a una pasta a cena, questa pashtida con zucchine, mais grigliato, pomodori e basilico completa un pasto perfetto.

ingredienti

  • 2 cucchiai + 1 cucchiaino di olio d'oliva
  • 6 scalogni, tritati grossolanamente
  • 2 zucchine, tagliate a rondelle spesse cm
  • 2 spighe di granoturco, i chicchi rimossi dalla pannocchia
  • 2,5 tazze di pomodorini o pomodorini, metà tagliati a metà
  • 4 uova
  • 3 cucchiai di farina
  • 1/3 tazza di ricotta
  • 3,5 once di mozzarella fresca
  • 2 once di formaggio cheddar, grattugiato
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 manciata abbondante di basilico fresco
  • Sale marino e pepe nero

Indicazioni

  1. Preriscaldare il forno a 350 F.
  2. Adagiate le spighe di mais su un piatto ed eliminate con cura i chicchi, tagliandoli verso il basso con un coltello affilato.
  3. Scaldare una padella medio-grande a fuoco alto e aggiungere i chicchi di mais nella padella asciutta. Mescolare di tanto in tanto, facendo in modo che diventino di colore giallo più brillante e un po' carbonizzati. Trasferite il mais in un altro piatto, condite con un pizzico di sale marino e fate sciogliere metà del burro.
  4. Lasciate raffreddare la padella per qualche minuto e poi rimettetela a fuoco medio. Aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva e poi aggiungere le fette di zucchine. Mescolate di tanto in tanto, fino a quando non si ammorbidiscono leggermente e iniziano a dorarsi. Trasferire sul piatto con il mais e aggiungere il burro rimasto e un pizzico di sale marino.
  5. Pulisci la padella con un tovagliolo di carta. A fuoco medio, scaldare 1 cucchiaino di olio d'oliva e aggiungere gli scalogni. Dovrebbero sfrigolare e diventare carbonizzati in pochi minuti. Mescolateli di tanto in tanto, quindi toglieteli dalla padella.
  6. Aggiungere l'ultimo cucchiaio di olio d'oliva nella padella e aggiungere i pomodori. Lasciateli bolle e si ammorbidiscono leggermente. Conditele con un pizzico di sale e toglietele dal fuoco.
  7. Far raffreddare tutte le verdure cotte.
  8. In una terrina, sbattere le uova fino a renderle leggermente spumose. Aggiungere lentamente la farina e mescolare continuamente. Poi aggiungete la ricotta e mescolate bene. Condite con un pizzico di sale e pepe nero.
  9. Aggiungere le verdure al composto di uova, riservando un po' di ogni verdura per la parte superiore. Mescolare bene. Tagliate metà della mozzarella a pezzetti e aggiungetela al composto.
  10. Ungere leggermente una tortiera rotonda da 8 pollici o una tortiera con burro o olio d'oliva. Cospargere metà del cheddar grattugiato sul fondo e sui lati della teglia o del piatto. Versare il composto nella teglia o nella teglia. Grattugiare il resto della mozzarella sopra il composto e poi ricoprire con il cheddar grattugiato rimanente. Condire con un pizzico di sale e pepe e guarnire con le verdure messe da parte.
  11. Cuocere la pashtida per 30-35 minuti, o fino a quando non sarà soffice e ben cotta.