Seleziona una pagina

Birkat Hamazon, noto anche come Grace After Meals, è una serie di benedizioni di ringraziamento recitate dopo aver mangiato un pasto. Ma non si tratta solo di cibo; solo la prima della serie di benedizioni nella Birkat Hamazon ringrazia esplicitamente Dio per il cibo. Gli altri ringraziano Dio per la terra d'Israele e la sua bontà generale, chiedono la ricostruzione di Gerusalemme e fanno una serie di richieste di sostentamento, la venuta del messia e altro ancora.

La semplice ragione per espandere questa preghiera oltre il cibo risale alla fonte biblica di dire Grazia dopo i pasti. In Deuteronomio 8:10, Mosè impartisce questa istruzione al popolo ebraico: Quando avrete mangiato a sazietà, rendete grazie al Signore, vostro Dio, per la buona terra che vi ha dato.

La benedizione, secondo Mosè, non è per il cibo che si mangia, ma per la buona terra. Questo ha un senso, ovviamente. Il cibo alla fine viene dalla terra, quindi ringraziando Dio per la terra, lo stiamo implicitamente ringraziando anche per la generosità della terra. Ma la lunghezza e l'ampiezza di Grace After Meals, in particolare rispetto alle benedizioni molto più brevi e mirate che i rabbini hanno ordinato prima di mangiare, suggeriscono un obiettivo più ampio della semplice gratitudine per il cibo.

L'istruzione di Mosè arriva nel contesto di un lungo discorso al popolo ebraico prima del suo ingresso nella terra d'Israele. Questo equivale a una sorta di commiato per Mosè, che non accompagnerà i suoi seguaci nella terra promessa dopo aver condotto il popolo ebraico fuori dall'Egitto e attraverso le sue peregrinazioni nel deserto. Queste sono tra le sue ultime parole d'addio per un popolo che presto si avventurerà senza di lui.

Per la maggior parte del periodo di leadership di Mosè, l'autorità di Dio era abitualmente e ovviamente manifesta. Ci furono i miracoli che circondarono l'Esodo, le piaghe sull'Egitto, la spaccatura del mare seguita dalla rivelazione al Sinai e le protezioni offerte durante il vagabondaggio nel deserto. Niente di tutto ciò impediva agli antichi israeliti di smarrirsi (vedi: vitello, d'oro). Ma i ricordi della loro ultima dipendenza da un potere superiore erano spesso evidenti.

Ora gli israeliti stanno entrando in un nuovo periodo della loro storia. Prenderanno possesso della terra. Stabiliranno la sovranità, scacceranno i loro nemici, pianteranno campi e vigne in una terra che Dio ha promesso traboccherà di abbondanza. È proprio in quel momento di abbondanza, sicurezza, sazietà che l'espressione della fede e della gratitudine diventa di vitale importanza.

Il conforto e la sicurezza, dice Mosè al popolo ebraico, possono essere meravigliosi ma sono anche spiritualmente pericolosi. La tentazione sarà quella di dimenticare Dio e di godere del potere umano sulla natura. La contentezza può portare all'arroganza. Un pasto abbondante, elegantemente preparato, acquistato con i propri soldi (o coltivato nel proprio orto) può portare a un senso di eccessiva fiducia nel nostro potere.

Questo è il motivo per cui Grace After Meals è molto più lungo e più ampio delle brevi benedizioni dette prima di mangiare. È un promemoria per essere grati per tutte le nostre benedizioni non solo per il cibo, ma per un pianeta sano, genitori amorevoli e famiglia, un sostentamento sufficiente. Nessuna di queste cose ci viene solo come risultato dei nostri sforzi personali. Ed è proprio nel momento in cui le nostre pance sono piene e i nostri bisogni fisici immediati sono appena stati soddisfatti che questo promemoria è più necessario.

Birkat Hamazon

Pronunciato: beer-KAHT hah-mah-ZONE, Origine: ebraico, Grace After Meals, la benedizione che ringrazia Dio per il cibo.

Cosa significa Birkat Hamazon

Birkat Hamazon (ebraico: בִּרְכַּת הַמָּזוׂן, The Blessing of the Food), noto in inglese come Grace After Meals (yiddish: בֶּענְטְשֶׁן‎ translit.

Cosa significa Birkat in ebraico

Birkat HaBayit (ebraico: ברכת הבית, che significa benedizione per la casa) è una preghiera ebraica spesso iscritta su targhe murali o hamsa e presente all'ingresso di alcune case ebraiche. Esistono diverse versioni della preghiera.

Come si pronuncia Birkat Hamazon