Seleziona una pagina

Gli ebrei greci non sono estranei alla moussaka, la ricca casseruola tradizionalmente a base di melanzane e agnello e spesso ricoperta di bsciamella. Ma poiché le leggi kosher proibiscono il consumo di latte e carne insieme, le versioni ebraiche del piatto tendono a saltare completamente la bsciamella, il che è un peccato, dal punto di vista del sapore, o a fare un condimento senza latticini con grasso, farina e brodo.

In questa versione, la base di melanzane moussakas è abbinata a funghi cremini al posto dell'agnello, rendendola completamente priva di carne e perfettamente adatta per la sua copertura cremosa. La moussaka è calda, abbondante e facilmente trasportabile, il che la rende il piatto perfetto per i pasti all'aperto su Sukkot.

Ristampato da Little Book of Jewish Feasts di Leah Koenig con il permesso di Chronicle Books, 2018.

ingredienti

  • 1/4 di tazza (60 ml) di olio extravergine di oliva, più circa 3/4 di tazza (180 ml) per ungere e spennellare
  • 4 melanzane piccole (circa 1 libbra ciascuna), sbucciate
  • sale kosher e pepe nero appena macinato
  • 2 cipolle medie, tritate finemente
  • 455 g di funghi cremini, privati ​​del gambo e tagliati a pezzi da 1/2 pollice (12 mm)
  • 6 spicchi d'aglio, tritati o spinti attraverso una pressa
  • 1 cucchiaio di origano secco
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 cucchiaino di pimento macinato
  • 1 lattina da 800 g di pomodori schiacciati

Per la besciamella:

  • 6 cucchiai (85 g) di burro non salato
  • 1/2 tazza (70 g) di farina per tutti gli usi
  • 3 tazze (720 ml) di latte
  • 1 tazza (30 g) di parmigiano grattugiato finemente
  • sale kosher e pepe nero appena macinato
  • 3 tuorli d'uovo

Indicazioni

  1. Preparare la base e la salsa: preriscaldare il forno a 200°C e ungere generosamente due grandi teglie dai bordi con circa 3 cucchiai di olio d'oliva ciascuna. Tagliate 3 melanzane a rondelle spesse 12 mm. Disporre le fette di melanzana in un unico strato sulle sfoglie, spennellare generosamente la superficie con altro olio e condire con sale e pepe. Cuocere, girando i pezzi di melanzana una volta, finché non si ammorbidiscono e leggermente dorati, da 20 a 25 minuti. Togliere dal forno e mettere da parte. Abbassare la temperatura del forno a 180°C.
  2. Nel frattempo, taglia le melanzane rimaste a cubetti da 1/2 pollice [12 mm]. Scaldare 60 ml di olio in una padella capiente a fuoco medio. Aggiungere le cipolle e un pizzico di sale e cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a renderle morbide e traslucide, da 5 a 7 minuti. Aggiungere le melanzane e i funghi tritati, portare il fuoco a medio-alto e cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le verdure sono molto tenere e il liquido si è cotto, da 10 a 15 minuti. Unire l'aglio, l'origano, la cannella e il pimento e cuocere fino a quando non saranno fragranti, circa 1 minuto. Unire i pomodori schiacciati, 1 cucchiaino di sale e 1/2 cucchiaino di pepe. Portare il fuoco a fuoco medio e cuocere a fuoco lento fino a quando non si sarà leggermente addensato, da 5 a 10 minuti. Assaggiare e aggiungere altro sale e pepe, se lo si desidera.
  3. Preparare la bsciamella: sciogliere il burro in una casseruola media a fuoco medio. Aggiungere la farina e frullare fino a quando non sarà completamente incorporata, quindi incorporare lentamente il latte. Cuocere a fuoco lento, mescolando continuamente, fino a quando la salsa non si addensa abbastanza da ricoprire il dorso di un cucchiaio, da 5 a 10 minuti. Unire circa metà del parmigiano, 1 cucchiaino di sale e una generosa quantità di pepe. In una piccola ciotola separata, sbatti i tuorli d'uovo fino a che liscio. Sempre sbattendo, versare lentamente circa 1/2 tazza [120 ml] di bsciamella calda nei tuorli. Portare il fuoco sotto la casseruola a medio-basso e sbattere lentamente il composto di uova temperate nella bsciamella. Togliere dal fuoco.
  4. Assembla la moussaka: ungi il fondo di una teglia da 23 x 33 cm. Disporre metà delle fette di melanzane sul fondo della teglia e ricoprire con metà della salsa. Disporre le fette di melanzane rimaste nella teglia e coprire con la salsa rimanente. Versare uniformemente la bsciamella sopra, lisciando con una spatola di gomma. Spolverizzate con il restante parmigiano.
  5. Cuocere fino a quando non saranno ben dorate e dorate in superficie, da 20 a 25 minuti. Sfornare e lasciare riposare per 15 minuti prima di servire. Servire caldo. Conservare gli avanzi, coperti, in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Di cosa è fatto il topping della moussaka

Per la farcitura mettete in una ciotola lo yogurt, l'uovo e metà del parmigiano. Condite con sale, pepe nero appena macinato e un po' di noce moscata, quindi mescolate il tutto con una frusta a palloncino o un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo.

Qual è la differenza tra la moussaka turca e quella greca

Qual è la differenza tra Moussaka turca e greca? La moussaka greca è fatta con strati di melanzane e/o patate, ragù di pomodoro, e poi rifinita con uno strato di besciamella al formaggio. Il Musakka turco ha solo strati di salsa di melanzane e pomodoro senza aggiunta di besciamella.

È moussaka greco o egiziano

La moussaka è un piatto a base di melanzane che spesso include carne e talvolta anche besciamella. Questo è un piatto tradizionale in Grecia, Egitto, Turchia e nel Levante e nei Balcani.

Di cosa è fatta tradizionalmente la moussaka

Allora, cos'è Moussaka? La moussaka è una tradizionale casseruola di melanzane greca fatta con melanzane al forno o saltate in padella (melanzane) e patate, una ricca salsa di carne macinata di manzo o agnello e condita con una deliziosa salsa di besciamella cremosa.