Seleziona una pagina

Non sono cresciuto mangiando kugel. Ok, forse lasciamelo riformulare.

Mia nonna preparava il noodle kugel, ma era quasi sempre secco e da bambino di solito avevo troppa paura per mangiarlo davvero. Per fortuna mi sono sposato in una famiglia con un arsenale di ottime ricette di kugel, tra cui le nonne di mio marito Salt and Pepper Noodle Kugel e le sue madri Cakey Crunch Sweet Potato Kugel. E ora amo davvero kugel e ho provato a creare kugel sempre di più.


Nelle ultime settimane, il verde è stato ovunque, soprattutto nell'abbondanza di verdure primaverili nei mercati degli agricoltori e nei negozi di alimentari. E mentre guardavo arrivare le verdure primaverili, stavo cercando di immaginare come incorporare i sapori della primavera nel kugel.

Il kugel di zucchine è delizioso da solo, ma aggiungi alcune erbe fresche e luminose come basilico e menta e hai un piatto aggiornato perfetto per la primavera. Se basilico e menta non piacciono molto alle tue papille gustative, puoi anche usare prezzemolo fresco per un sapore più sottile.

Nota: dopo aver saltato le zucchine, fate scolare quanto più liquido possibile. Se c'è troppo liquido nelle zucchine, il kugel risulterà un pasticcio molliccio.

Ti piace il cibo ebraico? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale di ricette Nosher!

ingredienti

5 zucchine medie

olio d'oliva

sale e pepe

4 uova

2 cucchiaini di scorza di limone fresca

1 cucchiaio di basilico fresco tritato

1 cucchiaio di menta fresca tritata

1/2 tazza di farina di matzo

1/2 cucchiaio di sale

2 cucchiai di pepe nero

Indicazioni

Usando uno spiralizzatore o un pelapatate, ricavare delle lunghe tagliatelle dalle zucchine.

Scaldare 1-2 cucchiai di olio d'oliva in una padella capiente a fuoco medio. Soffriggere le zucchine in porzioni per 3-4 minuti ciascuna fino a quando non saranno morbide e leggermente traslucide. Aggiungere un pizzico di sale e pepe ad ogni infornata.

Mettere le zucchine cotte in uno scolapasta e scolare il liquido in eccesso. Assicurati di spremere quanto più liquido possibile.

Preriscaldare il forno a 350 gradi.

In una teglia da forno 913, aggiungi altri 2 cucchiai di olio d'oliva alla teglia e mettila in forno a scaldare mentre prepari gli altri ingredienti.

In una ciotola capiente sbattere le uova con la menta, il basilico, il sale, il pepe e la farina di matzo. Aggiungere le zucchine e mescolare delicatamente fino a quando non saranno completamente amalgamate.

Dopo che l'olio si è scaldato in padella per circa 5-10 minuti, aggiungere il composto di zucchine nella padella. Usando una spatola o il dorso di un cucchiaio livellate la superficie.

Cuocere per 45-55 minuti o fino a quando i bordi sono croccanti e il kugel si trova al centro. Potrebbe essere necessario scolare l'olio in eccesso e il liquido e rimettere in forno per altri 5-10 minuti.

Una volta che il kugel è cotto, togliere dal forno e lasciare raffreddare per almeno 20 minuti prima di tagliare. Servire a temperatura ambiente o tiepido.

Ti piace il cibo ebraico? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale di ricette Nosher!

kugel

Pronunciato: KOO-gull (oo come nel libro), Origine: Yiddish, tradizionale casseruola ashkenazita spesso preparata con pasta all'uovo o patate.

Puoi congelare il kugel di zucchine

Fai in anticipo: questo kugel può essere preparato in anticipo e congelato; basta lasciarla scongelare per diverse ore in frigo prima di scaldarla in forno.

Puoi preparare il kugel la sera prima

Storie di vita più lette. Questo kugel può essere cotto fino a due giorni prima di servire; riscaldarlo in un forno a 300 gradi per 15 minuti circa. Puoi anche preparare il kugel e conservarlo in frigorifero non cotto per un giorno, quindi cuocerlo appena prima di servire. 1.

Cos'è un kugel

: un budino al forno (come di patate o di tagliatelle) servito solitamente come contorno.

Il kugel è un piatto tedesco

Originario della Germania, il kugel è una casseruola al forno con amido (di solito noodles o patate), uova e grasso. Anche se questa è la base, i kugel hanno molte varianti, dal salato al dolce. La parola kugel deriva dal tedesco per sfera, che si riferiva agli gnocchi che costituivano la prima versione del piatto.