Seleziona una pagina

Yom Hashoah è una giornata annuale in ricordo delle vittime dell'Olocausto osservate dalle comunità ebraiche di tutto il mondo. È segnato il 27° giorno del mese ebraico di Nisan, una settimana dopo il settimo giorno di Pasqua, e una settimana prima di Yom Hazikaron, il giorno della memoria dei soldati caduti in Israele.

Quest'anno, Yom Hashoah sarà in gran parte osservato online. Ecco una guida agli eventi commemorativi.


Yom Hashoah 2022 inizia la sera del 27 aprile.


Scritto a matita nel vagone ferroviario sigillato: usare la poesia e la Bibbia per affrontare la nostra responsabilità di ricordare 12:00: Unisciti a My Jewish Learning dove analizzeremo la poesia del sopravvissuto Dan Pagis come una finestra sulle sue affermazioni teologiche contro Dio e da esplorare cosa significa ricordare. Partecipa tramite Zoom.

Yom Hashoah Concerto per violoncello con Aaron Fried: Martedì 21 aprile alle 18:00 ora orientale, My Jewish Learning ospiterà un'esibizione di canzoni di lutto, resistenza e speranza che sono state arrangiate per violoncello solo da Aaron Fried. Guarda il concerto su Zoom qui.

Yad Vashem: il museo nazionale israeliano dell'Olocausto invita il pubblico a partecipare a una campagna internazionale per registrare una lettura dei nomi delle vittime dell'Olocausto e condividere il video sui social media utilizzando gli hashtag #RememberingFromHome e #ShoahNames. Clicca qui per maggiori informazioni.

Marcia virtuale dei vivi: la marcia annuale da Auschwitz a Birkenau si terrà virtualmente quest'anno ed è gratuita per chiunque il 21 aprile alle 19:00 ora orientale. La trasmissione conterrà un discorso del presidente israeliano Reuven Rivlin e una testimonianza di prima mano di noti sopravvissuti all'Olocausto. L'evento può essere visto in diretta qui.

The Holocaust Center for Humanity: Il centro educativo sull'Olocausto con sede a Seattle ospiterà un programma virtuale dal vivo il 21 aprile a mezzogiorno, ora del Pacifico. Per i dettagli clicca qui.

UJA-Federazione di New York: La federazione ebraica di New York ospiterà un programma virtuale di Yom Hashoah il 21 aprile alle 15:00 orientali con il sopravvissuto all'Olocausto Bernie Igielski e le parole di ispirazione del rabbino Kenneth Hain. Registrati qui per il link Zoom.

Selfhelp Community Services: l'organizzazione no profit di New York al servizio dei sopravvissuti all'Olocausto ospiterà un programma Yom Hashoah basato sul lavoro del Witness Theatre, un programma che riunisce sopravvissuti e studenti attori sul palco per condividere storie di sopravvivenza. Unisciti al programma il 20 aprile alle 19:00 Eastern sul sito web di Selfhelps.

Sid Jacobson JCC: Un'osservanza intergenerazionale con i sopravvissuti all'Olocausto e gli adolescenti americani e israeliani. Partecipa tramite Zoom il 21 aprile alle 12:30 Eastern.

Teach the Shoah: Light from the Darkness, un rituale virtuale di commemorazione, si svolgerà il 20 aprile alle 19:00 ora centrale. Modellato sul Seder pasquale, il rituale presenta canti e storie, rituali e ricordi.

Sirena commemorativa di Israele: unisciti a un pubblico globale il 20 aprile alle 12:45 orientali per un evento dal vivo durante il suono della sirena commemorativa dell'Olocausto di Israele, inclusa l'accensione di candele in memoria delle vittime e la recita di Kaddish. sei milioni, dice Kaddish, e ascolta la testimonianza dei sopravvissuti in inglese. L'evento si svolgerà lunedì 20 aprile alle 12:45 (CEST). Per maggiori informazioni, clicca qui.

Sinagoga di Sutton Place: la sinagoga di New York ospiterà una commemorazione online che sul suo sito Web il 20 aprile alle 19:30 orientali.

Adas Israel Congregation: In diretta da Washington DC, Adas Israel ospiterà una commemorazione il 21 aprile alle 7 Eastern sulla sua pagina Facebook.

Jewish Partisan Educational Foundation: JPEF ospiterà un programma il 22 aprile alle 11:00 ora del Pacifico.

Selfhelp: una storica intervista a Holocaust Survivor e stimato artista Fred Terna: Virtual Gallery Tour e Q+A. Selfhelp è condividere le storie dei nostri clienti sopravvissuti all'Olocausto attraverso l'art. Clicca qui per vedere il sopravvissuto all'Olocausto e artista di fama mondiale Fred Terna incluso un tour virtuale della mostra d'arte HEARTS con uno dei dipinti di Ternas. Terna chiede ai suoi telespettatori in questi tempi difficili di essere: una comunità equa, giusta, aperta e consapevole della necessità di prendersi cura gli uni degli altri

Habonim Dror Nord America: unisciti agli altri nella commemorazione di Yom Hashoah con Rachel Roth e la sua famiglia il 20 aprile alle 15:30 orientali. Registrati qui per aderire.

Museo commemorativo dell'Olocausto degli Stati Uniti: il 21 aprile alle 11:00 est il museo di Washington ospiterà una commemorazione online sulla sua pagina Facebook.

JRoots: Le organizzazioni Global Day of Testimony offriranno l'opportunità di ascoltare e porre domande ai sopravvissuti da casa. Il programma si svolgerà dal 20 al 22 aprile. Per maggiori informazioni, clicca qui.

22a Osservanza comunale annuale del West Side di Yom Hashoah: Lettura dei nomi: quest'anno, la lettura dei nomi per tutta la notte e per tutto il giorno da parte delle congregazioni e delle organizzazioni ebraiche dell'Upper West Side si svolgerà su Facebook Live a partire dalle 20:00 lunedì 20 aprile e fino alle 17 di martedì 21 aprile. Unisciti a noi per testimoniare e commemorare i perduti nella Shoah. La Lettura dei Nomi sarà scandita durante tutta la giornata con relatori e docenti un programma completo è disponibile nella pagina dell'evento. Chiunque è invitato ad aggiungere nomi inserendo un commento nel corso della Lettura dei Nomi. Le persone sono anche incoraggiate a includere foto e storie di famiglia mentre ci spostiamo su questa piattaforma online, consentendo la partecipazione in un modo nuovo.

Museum of Jewish Heritage: Annual Gathering of Remembrance il 19 aprile alle 14 I relatori includono sopravvissuti all'Olocausto e i loro familiari, l'ambasciatore Dani Dayan Console generale di Israele a New York, la dott.ssa Ruth Westheimer, Michael Burstyn, Steven Skybell, Jessica Shaw e molti altri. Questo programma sarà presentato sulla loro pagina Facebook, canale YouTube e home page del sito web.

Birmingham (AL) Holocaust Education Center: Il Birmingham (AL) Holocaust Education Center ha un'imminente Community Education and Bearing Witness Series, che inizierà giovedì prossimo 23 aprile alle 19:00 tramite Zoom. La sessione, Collaboration and its Limits sarà facilitata dal rabbino Steven Jacobs, University of Alabama. Clicca qui per registrarti.

Congregazione Beth Ahm: Unisciti a Beth Ahm di West Bloomfield, Michigan, per una lettura di Megillat Hashoah online il 20 aprile alle 7 pm Eastern. Per registrarti clicca qui.

Il Museo dell'Olocausto di Houston: l'osservanza virtuale dei musei si terrà il 19 aprile alle 15:00 Central sul suo sito web e sul loro canale YouTube.

Centro JFCS per l'Olocausto: Il 20 aprile il centro educativo dell'Olocausto di San Francisco terrà una lettura dei nomi delle vittime dell'Olocausto e un servizio comunitario di Yizkor, a partire dalle 16:00 ora del Pacifico. Per maggiori informazioni, clicca qui .

Federazione ebraica di Charleston: il 19 aprile alle 16:00 Eastern si unisce al raduno virtuale Yom Hashoah di Charleston tramite Zoom. Per maggiori informazioni, clicca qui .

JCRC di Greater Washington: il 19 aprile alle 13:00 Eastern si unisce al JCRC online per la loro commemorazione annuale di Yom Hashoah. Commemorazione a livello comunitario. Iscriviti qui per ricevere il link alla diretta streaming e il libretto del programma.

Federazione ebraica di San Diego: la federazione della California meridionale ospiterà diversi programmi a partire dal 19 aprile. Per saperne di più clicca qui.

Sesto e io: il 20 aprile, questa congregazione di Washington, DC, ospiterà un incontro virtuale alle 19:00 orientali. Per maggiori informazioni, clicca qui .

JCRC di Greater Washington: il 23 aprile alle 19:30 orientali, il JCRC di Greater Washington ospiterà una conversazione con Jennifer Rosner, scrittrice di debutto di The Yellow Bird Sings. Per maggiori informazioni, clicca qui .

Insieme ricordiamo: stai cercando di creare il tuo programma locale? Dai un'occhiata a una sfilza di risorse virtuali online compilate da Together We Remember.

Cosa fai su Yom HaShoah

Le cerimonie dello Yom Hashoah includono l'accensione di candele per le vittime dell'Olocausto e l'ascolto delle storie dei sopravvissuti. Le cerimonie religiose includono preghiere come Kaddish per i morti e El Maleh Rahamim, una preghiera commemorativa. In Israele Yom Hashoah è uno dei giorni più solenni dell'anno.

Qual è la differenza tra il Memorial Day dell'Olocausto e Yom HaShoah

Yom HaShoah è solitamente commemorato dagli ebrei nelle sinagoghe e in altri eventi della comunità ebraica. Nel frattempo, HMD è un giorno per tutti nel Regno Unito, indipendentemente dalla loro religione o etnia, per ricordare le vittime dell'Olocausto.

Come si celebra Yom HaShoah in Israele

Durante la cerimonia la bandiera nazionale viene abbassata a mezz'asta, il Presidente e il Primo Ministro pronunciano discorsi, i sopravvissuti all'Olocausto accendono sei torce che simboleggiano i circa sei milioni di ebrei assassinati nell'Olocausto e i rabbini principali recitano le preghiere.

Yom HaShoah è un giorno veloce

Yom Hashoah (Holocaust Remembrance and Heroism Day) – che segna la distruzione sistematica degli ebrei europei tra i 19 anni e ricorda le rivolte di breve durata del ghetto – viene celebrato ufficialmente il 27 nisan, ma molti religiosi israeliani preferiscono osservarlo il 10 (un digiuno giorno), ora chiamato Yom HaKaddish Haklali.